bridge over river in city

Le 10 città da visitare nel Regno Unito

Andiamo a vedere assieme quali sono le città da visitare

Chi tra di noi non ha mai sognato di andare a visitare il Regno Unito. O magari solo una nazione nello specifico come l’Inghilterra o la Scozia per esempio. Bhe, con questa guida andremo a vedere assieme quali sono le città da visitare assolutamente.

1. Londra

La capitale dell’Inghilterra e forse anche d’Europa. Non potevo che iniziare l’esplorazione da questa stupenda città, fulcro della vita del Regno Unito. Londra è una meta da visitare più e più volte. Non bisogna mai stancarsi di questa città. Ma cosa fare esattamente a Londra? Bene, le attrazioni simbolo sono principalmente il Big Ben, Buckingham Palace, il London Eye, la Cattedrale di Westminster, il Tower Bridge e molte altre ancora. Per i maniaci dello shopping possono provare a farsi una passeggiata su Portobello Road, Carnaby street e terminare il loro cammino ai magazzini Harrods, immenso centro commeriale da visitare assolutamente nel periodo natalizio. Per quanto riguarda la cucina c’è una grandissima varietà di piatti da poter scegliere, grazie alle varie culture presenti a Londra, quindi buon appetito!

2. Edimburgo

view of edinburgh from calton hill

Seconda città da visitare in assoluto è Edimburgo, capitale della Scozia. Città gotica per eccellenza, che coniuga il passato del Medioevo e della rivoluzione industriale con nuove architetture contemporanee, un mix artistico che rende piacevole qualsiasi attività si voglia fare in città. Il Royal Mile, via principale di Edimburgo, collega il Parlamento Scozzese con il Castello di Edimburgo, e si è subito immersi in un episodio di Games of Thrones! Nel bel mezzo di questo cammino ci sono la Cattedrale di St. Giles e tantissimi ristoranti, musei, negozi e pub.

3. Cardiff

cardiff bay

La terza città che consiglierei è Cardiff, capitale del Galles, nazione che costituisce il Regno Unito, insieme all’Inghilterra, la Scozia e l’Irlanda del Nord. Cardiff si è saputa rinnovare nel tempo passando da una città mineraria e portuale a centro di cultura ed eventi. Cardiff sicuramente non ha le dimensioni di Londra o altre città del Regno Unito, però con la sua storia riesce ancora ad affascinare i turisti che vengono da qualsiasi parte del mondo. Le attrazioni principali sono i molteplici castelli che si trovano sparsi nelle vicinanze, il Museo Nazionale del Galles, il Wales Millennium Centre, spazio per le arti sceniche ed infine, ma non per ultimo, la Roald Dahl Plass, piazza imponente dedicata allo scrittore nato a Cardiff.

4. Belfast

citta

Ultimo giro di capitali che andremo a conoscere in questa guida è Belfast, capitale dell’Irlanda del Nord. Belfast sorge nell’isola irlandese a differenze delle altre capitali che si trovano sull’isola principale. Se fai un viaggio in Irlanda, e precisamente a Dublino, non puoi non visitare Belfast, le cui attrazioni piu importanti sono la Cattedrale di Belfast e il suo quartiere circostante con i vari murales sparsi nella citta. Inoltre non perdetevi il Titanic Museum, dedicato alla nave più famosa del mondo, costruita appunto a Belfast.

5. Brighton

Città

Se siete appassionati di camminate lungo la spiaggia, Brighton è la scelta più che giusta. Ad un’ora di distanza da Londra, Brighton è sommersa di turisti non solo in estate, ma anche in inverno. Brighton è una citta moderna e popolata principalmente da giovani. Infatti, è molto nota l’Università di Brighton, famosissima per la Scuola d’Arte. L’attrazione principale da visitare è il Brighton Pier, ricchissimo di locali e ristoranti, dove potete godervi la sera, il sole che tramonta all’orizzonte sul mare.

6. Cambridge

brown concrete building under blue sky

Cambridge è una delle piu famose città d’Inghilterra per via della sua Università. Infatti, l’Università di Cambridge, insieme a quella di Oxford, sono tra le accademie più prestigiose al mondo. Inutile dire che la popolazione è prevalentemente giovanile, con studenti provenienti da qualsiasi parte del pianeta. Le attrazioni principali sono il Giardino Botanico dell’Università di Cambridge, per una completa immersione nel verde e il King’s College con il Corpus Clock, un orologio strambo che segna l’ora esatta solo ogni 5 minuti

7. Liverpool

Città

La casa dei Beatles e non solo. Liverpool è un porto ed ex città industriale attraversata dal fiume Mersey. Conosciuta principalmente per 2 cose importanti: i Beatles e il Liverpool FC. Impossibile venire a Liverpool e non visitare lo stadio di Anfield e la bacheca dei trofei della squadra. Oltre a questo, una tappa fondamentale è il Beatles Story, museo sul porto dedicato ai Fab Four e alle loro canzoni. Il Cavern Club, inoltre, è il primo locale in cui la band si esibì, dando inizio alla loro storia. È stato rinnovato del tutto e oggi ospita concerti e cover band dei Beatles. Impossibile non farci un salto!

8. Manchester

bridge over the river

Altra città inglese che col tempo si è riuscita a modernizzare è Manchester. Se a Liverpool sono nati i Beatles a Manchester sono gli Oasis, i Take That, gli Smiths e tanti altri. Se magari questa città pecca un po’ dal punto di vista architettonico, compensa il tutto con la scena musicale dei club e locali, che fanno di Manchester la “International Home of Music“. Ma Manchester non è solo musica, nella città sono presenti due tra i club calcistici più forti e storici al mondo, il City e lo United. Tappa fondamentale sarà la visita al National Football Museum.

9. Inverness

Città

Torniamo in Scozia e più precisamente ad Inverness. Voi direte, ma che ci vado a fare in questo posto sperduto della Scozia? La risposta è semplicissima, ad Inverness potrai trovare il lago più conosciuto e leggendario del mondo, il Loch Ness, dimora del famoso mostro Nessie. Se invece avete paura dei mostri, la scelta giusta ricade su una gita alle Isole Orcadi, un paradiso terrestre per gli amanti della natura e degli animali.

10. Birmingham

E per ultima, ma non per importanza, la seconda città inglese per popolazione ed estensione. Molti conoscono Birmingham per la famosissima serie TV dei Peaky Blinders, ma c’è un grandissimo mondo da esplorare là fuori. Esistono in città 60 chilometri di canali, una Venezia inglese (senza esagerare con i paragoni), la maggior parte dei quali ancora navigabili. Cosa fare a Birmingham? Le attrazioni principali sono il Victoria Square, il centro commerciale Bullring, la Biblioteca di Birmingham e il Cadbury World, tour guidato sulla famosa cioccolata inglese.

Conclusione

Questo magnifico tour è finito, spero questa guida vi abbia fatto venire voglia di viaggiare, non dimenticatevi di seguirci sui social per rimanere aggiornati sempre sui nuovi contenuti pubblicati.