Rispetto ambiente

Rispettare l’ambiente.

L’evoluzione del uomo con la sua industrializzazione ha portato un elevato tasso di inquinamento. Rispettare l’ambiente che ci circonda è diventato doveroso per noi.

Cerchiamo di salvare il nostro bellissimo pianeta.

Il rispetto per l’ambiente e per quello che ci circonda ci farà essere degli uomini migliori e più ricchi di animo.

Contaminazione di un qualsiasi ambiente o mezzo, a opera di batteri o altri agenti, in particolare rifiuti di produzioni industriali.

Definizione di inquinamento nell’Enciclopedia Treccani.

In questo articolo vorrei parlarvi di cosa noi possiamo fare nel nostro piccolo per aiutare il nostro pianeta, e non farvi l’elenco di quello che già tutti sanno che va dallo scioglimento dei ghiacciai all’area diventata irrespirabile nelle città.

I piccoli gesti fatti con costanza permettono di fare grandi cose.

Ci vuole volontà.

Andiamo a vedere insieme cosa possiamo fare per inquinare meno.

Rispettare l’ambiente, ecco alcuni consigli.

Camminare, usiamo la bicicletta e mezzi pubblici.

Oggi utilizziamo la macchina per troppi dei nostri spostamenti, anche quando non è per niente necessario.

Sostituiamo l’uso del automobile con camminate, spostamenti in bici e spostamenti in autobus.

Oltre a fare del bene al nostro pianeta farà bene alla nostra salute ed al nostro portafoglio.

Ricicliamo

Ormai quasi tutti i comuni impongono la raccolta differenziata, ma al di là dell’obbligo è molto importante farla nella maniera giusta per dare nuova vita ai nostri rifiuti.

Evitiamo così di sprecare nuove risorse.

Alcuni materiali come il vetro o la carta si possono riciclare all’infinito.

Mangiare meno carne

Molta della carne che oggi noi mangiamo viene da allevamenti intensivi, che sono una della fonte principale di inquinamento da polvere sottili, senza contare anche i liquami contenenti farmaci e le emissioni di metano.

Consumiamo meno carne e quando lo facciamo scegliamo carne da allevamento biologici che prediligono metodi di produzione etici e sostenibili.

Ridurre l’uso della plastica.

La plastica è una vera e propria croce del nostro pianeta. Ci mettono anni a degradarsi e molti animali la scambiano per cibo nutrendosi.

Diminuiamo il monouso, che sia dal piattino di plastica usato per non sprecare le stoviglie, alla bottiglietta di plastica, cerchiamo di usare le alternative che sono presenti. Questo potrebbe essere determinante anche per la pulizia dei nostri oceani ormai infestati da plastica.

Evita gli sprechi

Beh il concetto è molto semplice perché tenere accesa la luce in una stanza dove non serve?

Perché avere il riscaldamento acceso se per stare meglio basta indossare una maglia in più?

Non sto dicendo di non usare gli strumenti che oggi per fortuna abbiamo a disposizione, ma di limitare il consumo a quando questi ci servono veramente.

In questo modo eviteremo lo spreco di energia che andranno ad incidere notevolmente sulle emissioni dei gas a effetto serra.

Puliamo casa in modo ecologico

Preferiamo le soluzioni eco dei prodotti chimici che utilizziamo ogni giorno per pulire casa. Ormai queste tipologie di prodotti possiamo reperirle in qualunque supermercato, anche in quello sotto casa.

Possiamo anche optare per pulire la casa a prodotti del tutto naturali come bicarbonato, aceto, e limone.

Utilizziamo impianti molto efficienti

Utilizzare impianti nuovi molto efficienti dal punto di vista energetico ci permetterà di sprecare meno energia, quindi, meno emissioni di gas effetto serra.

Utilizziamo fonti pulite di energia, installiamo pannelli solari o impianti eolici che non formano l’inquinamento causato dai combustibili fossili.

Ogni gesto che facciamo può fare veramente la differenza nel lungo periodo. Per questo impegniamoci in un futuro più verde e salviamo così il nostro bellissimo pianeta.

Ricordate di seguirci su tutti i nostri canali social per rimanere in contatto con noi.