Risparmio

Il risparmio è una quota di quello che guadagniamo ma non consumiamo. Ma a cosa ci servono realmente questi soldi?

Risparmiare senza motivo ti può portare a considerarlo come qualcosa di brutto, un sacrificio, una privazione.

La verità è che senza il risparmio non riusciamo a crescere finanziariamente e non ci sentiamo protetti dagli eventi della vita. Quindi risparmiare è essenziale per stare bene con se stessi e sentirsi sicuri per non farsi cogliere impreparati da quello che la vita ci mette di fronte. Raggiunto successivamente un certo cuscinetto per stare sereni, si può decidere di investire questi soldi per poterne ricavare altro reddito attraverso l’investimento.

Il risparmio, dunque, è importantissimo per la propria vita, per godersela di più e per stare sereni, non importa da che fascia sociale si venga, ma tutti dovrebbero risparmiare.

Allora cosa fare nella pratica per risparmiare ?

La prima cosa da fare per risparmiare è porsi un obiettivo. Darsi una motivazione per risparmiare diventa un aiuto psicologico in particolare per chi è all’inizio. Possiamo risparmiare per mille motivi; dal crearsi un fondo di emergenza (che tutti dovrebbero avere), a comprarsi un nuovo telefono o una nuova macchina, o farlo semplicemente per poterli investire.

Agire

Una volta scelto il proprio obiettivo, bisogna semplicemente prendere una parte di quello che si guadagna e metterlo via, possibilmente in un altro conto separato dai soldi che utilizziamo tutti i giorni (perché questo ci aiuterà a resistere dalla tentazione di usare questi soldi), per farlo si prestano molto bene i conti deposito privi di carta. Il consiglio che mi ha aiutato più di tutti è quello di accantonare una parte appena arriva lo stipendio e non aspettare di togliere tutte le spese prima. Se guadagniamo troppo poco non dobbiamo demordere ma dobbiamo cominciare con poco anche con 10 o con 5 euro non importa, l’importante è farlo sempre e con costanza, perché anche una piccola somma risparmiata con costanza nel lungo periodo può fare la differenza ed inoltre ci abituerà al risparmio.

Fare budget

Importantissimo per il risparmio è inoltre fare il budget, cioè tenere traccia delle proprie spese per poi capire dove finiscono i propri soldi, e andare a togliere o diminuire delle voci di spesa che abbiamo durante il mese, destinando così una quota sempre maggiore al risparmio.

Guadagnare di più

La parte più difficile, ma anche la più ovvia, è guadagnare di più. Guadagnando di più si può risparmiare e spendere di più, cosa certamente non semplice.